Accessori Cani

Decidere di adottare un cane implica un insieme di responsabilità e di compiti che sarebbe auspicabile avere ben presente prima di compiere la scelta. Indipendentemente dalla razza e dalle dimensioni dell'esemplare, è infatti indispensabile conoscere alcune nozioni fondamentali e acquistare degli appositi accessori.

Dove far dormire il cane

Un cane ha assoluto bisogno di avere un luogo deve poter riposare. Generalmente si consiglia di acquistare una brandina, cioè una struttura in materiale anallergico (cotone o fibre naturali) sostenuta da un supporto metallico. In tal modo vengono assicurati all'animale sia le indispensabili condizioni d'igiene (la parte in tessuto è asportabile e quindi facilmente lavabile), sia un'adeguata areazione (la brandina non poggia sul terreno ma risulta sollevata da esso).
Esistono in commercio anche strutture imbottite (cucce morbide) costituite da materiale sintetico rivestito da tessuto che hanno la caratteristica di assicurare una maggiore protezione termica all'animale e sono quindi consigliabili soprattutto nella stagione fredda. Queste cucce vengono suggerite preferibilmente per animali di piccole dimensioni o per cuccioli che necessitano maggiore protezione termica.

Dove farlo mangiare

Generalmente il cane predilige alimentarsi da una ciotola sua personale, ragione per cui sarebbe auspicabile destinare al proprio animale un recipiente solo suo. Esistono in commercio varie tipologie di ciotole: tutte indistintamente sono dotate di un supporto basale molto largo, affinchè non vengano rovesciate durante l'alimentazione. I materiali costitutivi possono essere vari: metallo (preferibilmente acciaio inossidabile trattato per evitare il rilascio di particelle tossiche), plastica per alimenti, materiali sintetici di vario tipo specifici per alimentazione.
E' necessaria anche una ciotola analoga per l'abbeveramento dell'animale, ricordando che l'acqua deve essere cambiata spessissimo. Esistono in commercio anche dispensatori di cibo: si tratta di strutture specifiche per una alimentazione secca (croccantini) che sono in grado di offrire all'animale una quantità calibrata di cibo (decisa dal proprietario) ogni volta in cui il cane afferra con la bocca il beccuccio dispenser del dosatore. Queste strutture sono consigliabili per esemplari di piccola taglia.

Come farlo muovere

Di fondamentale importanza risulta essere, per un cane, il moto giornaliero, indispensabile per assicurargli un metabolismo fisiologica. Pertanto è necessario fornirsi di un guinzaglio, che deve essere sicuro sia per l'animale (da evitare quelli "a strangolo", estremamente pericolosi) sia per il proprietario.
Esistono guinzagli classici costituiti da un collare (in tessuto sintetico anti strappo, in tessuto naturale o in pelle) che viene allacciato intorno al collo del cane (attenzione al diametro!) e da una cinghia che lo collega al conduttore.
Esistono anche i guinzagli "a bretella" costituiti da una struttura a cinghie che, invece di allacciarsi intorno al collo, aderiscono agli arti anteriori dell'animale. Questa tipologia è consigliata per esemplari particolarmente vivaci ed irrequieti, che tirano durante le passeggiate.
Ci sono infine i guinzagli estensibili costituiti da una cinghia estensibile che si collega al collare. Questi ultimi sono raccomandati per cani di piccola o media taglia (mai per cani grandi!) che hanno necessità di ampliare il proprio raggio d'azione durante le passeggiate.

Come far giocare il cane

E' risaputo che il gioco rappresenta per tutti i cani una componente fondamentale della vita: da quando sono cuccioli fino alla vecchiaia, i cani devono poter giocare. Esistono pertanto numerosissime proposte in tal senso: qualsisi negozio di accesori per animali ne è ampiamente fornito. Bisogna comunque avere alcune precauzioni nella scelta di un gioco per il nostro cane. E' consigliabile scegliere un oggetto robusto in quanto sicuramente esso verrà mordicchiato e tenuto in bocca. Quindi sono da evitare oggetti cavi, che potrebbero perdere pezzi.
Assolutamente vietati sono oggetti che contengono gommapiuma o imbottiture di sorta: se l'animale ingerisse questi materiali potrebbe morire per soffocamento! Massima attenzione deve essere posta anche ai coloranti che non devono presentare alcuna tossicità (colori a-tossici) e alle dimensioni: mai servirsi di oggetti troppo piccoli, potrebbero venire ingoiati. Qualora si utilizzassero giochi di corda è buona regola assicurarsi che la struttura sia resistente e non perda filamenti, pericolosissimi per un eventuale soffocamento.
Le palline devono essere quindi abbastanza grandi (dimensioni come quelle da tennis o più grandi) e possibilmente piene.
Esistono in commercio cibi per cani che hanno l'aspetto di giochi (ossa, palle, bastoncini): si tratta di oggetti commestibili, ma di cui è meglio non abusare in quanto la loro composizione può modificare la flora batterica intestinale dell'animale.

Toelettatura

Anche per la toelettatura (soprattutto per gli animali a pelo lungo) si possono trovare vari accessori. Innanzi tutto le spazzole, con setole a punta arrotondata (per non ferire la cute) di metallo o di crine rigido. Sono preferibili le spazzole in metallo, più efficaci e con una durata maggiore.
Esistono anche pettini per cani: si tratta di pettini piuttosto grandi con denti ben distanziati tra loro, sono consigliati per animali con pelo lungo e lanoso, che richiede una cardatura giornaliera.
Infine grande importanza rivestono anche i prodotti per l'igiene: shampi, bagni schiuma (preferibili quelli anti pulci ed anti parassiti, da acquistare unicamente in farmacia), detergenti specifici per la pulizia delle orecchie (raccomandati per esemplari ad orecchie grandi e floscie), colliri per l'igiene dei globi oculari, spazzoline per la pulizia dei denti (indispensabili per i cani anziani), tronchesine per l'aggiustatura delle unghie (questa operazione dovrebbe essere ripetuta con cadenza mensile) ed infine detergenti specifici per le zone intime (nella femmina durante il periodo semestrale del calore, nel maschio per le ghiandole peri-anali irritate).

Potrebbe interessarti anche il seguente accessorio: PetSitter, distributore automatico di alimenti per cani.

Oppure visita la sezione degli altri Accessori per Animali: